Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 gennaio 2011 3 12 /01 /gennaio /2011 19:00

 

Tarocco des Avenières, Il Papa


 

 

papa--1.jpg

Questa quinta lama del tarocco ci mostra un papa strano, faraone con in testa la duplice piuma di Ammone. È seduto davanti al suo tempio di Karnak in cui degli obelischi precedono i pilastri. Siamo a Luxor nel medio Egitto.

 

Le due colonne del Tempio diventano due colonne sormontate dalla testa stilizzate di Hator. Il nostro faraone è un po' Papa, malgrado tutto, perché le sue mani sono ricoperte di guanti recanti il segno della croce.

 

 

 

 

papa--2.jpg

La duplice piuma di Ammone è dietro il sole, sfera rossa di cui gli artigiani italiani hanno saputo ricreare, con l'aiuto di gradazioni di colore, l'impressione del volume di una sfera. Di passaggio dobbiamo evidenziare le bolle d'aria incluse nelle tessere, dovute al processo di fabbricazione delle paste di vetro colorate.

 

 

 

papa--3.jpg

Soffermiamoci anche sullo sguardo del faraone. Oltre la complessità della montatura delle tessere del mosaico nelle loro dimensioni, posizioni ed il loro colore, notiamo, sotto l'occhio sinistro, la piccola tessera rossa, vicino al naso. Quest'artificio permette di rialzare lo sguardo e di dargli una specie di vita. Quest'artificio è utilizzato anche per lo sguardo di altri personaggi o animali, in altri luoghi della cappella. Questi artigiani mosaicisti erano dei maestri nella loro arte.

 

 

 

 

papa--4.jpg

Il pastorale del vescovo o del Papa, è un bastone da pastore che serve a radunare le sue pecore. Qui il nostro faraone si serve di uno scettro dal manico leggermente ricurvo. Il bastone orizzontale che parte a destra è una mano di offerente, recante l'incenso verso il naos del dio, in cui la mano stessa del faraone non ha il diritto di penetrare.

 

 

 

papa--5.jpg

Infine, in basso della carta di tarocco, verso la metà della sua larghezza, si trova un'enigma geometrico e simbolico come nelle altre 21 carte. Quest'enigma è costituito dalla presenza di figure geometriche o simboliche, queste ultime sono chimiche o planetarie. Su questa lama di tarocco si vedono al centro il simbolo di Marte, segno planetario del ferro. Alla sua destra si trova il segno astrologico dell'Ariete ed alla sua sinistra una piramide acuta rappresentata come una proiezione grafica tridimensionale.

 

L'insieme di queste figure, ripartite nelle XXII lame del tarocco, costituisce senz'altro un messaggio o una griglia di lettura propria di Dina, ideatore di questo gioco di tarocchi rivisitato. La soluzione dell'enigma, la comprensione di quest'insieme, è oggi perso.

 

 

 

papa--6.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

[Traduzione di Massimo Cardellini]

 

 

 

 

LINK:

Tarot des Avenières, Le Pape

 

 

 


Condividi post

Repost 0
La Via dell'Alchimia - in Opere
scrivi un commento

commenti