Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 settembre 2010 7 12 /09 /settembre /2010 08:00

 

 

Schwaller de Lubicz

 

 

Studio sulla vetrata

 

 

Lavori sulle colorazioni del vetro

 

 

 

 

 

Scwaller--01.jpg

Crogioli serviti alla colata del vetro colorato per le vetrate

 

 

Schwaller de Lubicz, Aor e Isha, studiano la colorazione della vetrata alla stazione scientifica di Suhalia, vicino a Saint Moritz, in Svizzera, tra gli anni 1926-1930. Essi lavorano soprattutto con Burgsthal, Noto per le sue ricerche sulle vetrate.

 

Aor e Isha Schwaller de Lubicz ci lasciano alcune decine di piccoli contenitori che presentano alcune prove di colorazione del vetro nella massa. In ogni bicchiere si trova il risultato di una prova di colorazione chimica, attraverso corpi metallici o minerali. Questo risultato si presenta sotto la forma di frammenti di vetri colorati. Ricostituendo ogni frammento, appare allora un cerchio di vetro di alcuni centimetri di diametro e di uno o due centimetro di spessore.

 

Infatti, ad ogni prova il vetro è colato in un mini stampino circolare, poco profondo. Il vetro raffreddato è sformato e spezzato allo scopo di entrare in un contenitore per essere stoccato. Un pezzo di carta piegato reca la menzione del composto chimico impiegato. Nelle coppelle in terra refrattaria qui sotto possiamo vedere dei frammenti ricostituiti.  

 

 

Schwaller--02.jpg

Vediamo ora la composizione chimica indicata sulla carte di alcuni contenitori:

 

 

 

 

Schwaller--03.jpg

Pagina 1

  

  

 

 

Schwaller--04.jpg

Pagina 2

 

 

 

 

Schwaller--05.jpg

Pagina 3

 

 

 

 

 

Schwaller--06.jpg

Pagina 4

 

 

Schwaller, 07

 Pagina 5

 

 

 

Schwaller--08.jpg

  Pagina 6

  

   

 

 

 

[Traduzione di Massimo Cardellini]

 

 

LINK:

Schwaller de Lubicz. Etude sur le vitrail. Travaux sur les colorations dans le verre

 

 

 

©La Rue de l'Alchimie

 

 

 

Condividi post

Repost 0
La Via dell'Alchimia - in Opere
scrivi un commento

commenti